Le lame non sono tutte uguali

Le lame per tagliare vinili adesivi e termoadesivi non sono tutte uguali, anzi. Molte sono le caratteristiche che ti permettono di scegliere fra una lama e l’altra. La ZEC-U1715, per esempio, è ideale per materiali ad alto spessore come il Brick della Siser

Senza parlare della possibilità di scegliere fra lame originali e compatibili, oggi vogliamo parlarti delle caratteristiche delle lame, perché non tutte le lame sono uguali e scegliere la lama giusta a seconda del tipo di lavoro ti permette di risolvere un sacco di problemi.

 Il design delle lame è interessato da 3 macro fattori. Li vediamo insieme di seguito:

Offset

L'offset di una lama è la distanza che intercorre fra il centro della lama e la punta del tagliente.
L’offset determina il “raggio di sterzata” della lama e il modo in cui compensa la distanza durante il taglio degli angoli. Se non è impostato bene nelle opzioni della macchina può sbagliare il taglio dei tuoi lavori proprio nei punti più critici, ovvero gli angoli. Questo spesso si traduce in una mancanza di chiusura delle tue grafiche

Angolo

L'angolo della lama è definito da una misura in gradi. In linea di massima una lama a 45° è una lama comune, diciamo una multiuso, per la maggior parte dei lavori.
Una lama a 30° è per i materiali più sottili e una a 60° è per i materiali ad alto spessore, come il Brick o i Sandblast.
L'angolo del tagliente quindi definisce quanto tagliente è esposto per poter incidere il materiale.

Se la lama che stai utilizzando, non è sufficiente ad incidere il tuo materiale, far uscire di più la lama dal portalama non basterà a risolvere il problema, e ti assicuro che questa operazione non ti aiuterà a far tagliare il materiale, il consiglio è quello di passare ad una lama con un angolo del tagliente adatto al materiale da lavorare.

Circonferenza

Questo valore indica la circonferenza della punta della lama. Solitamente è un valore che può essere trascurato, anche perché i due precedenti sono quelli che influenzano maggiormente i tuoi lavori, mentre la circonferenza in linea di massima non influisce molto sulla lavorazione.

Materiale

Il materiale con cui sono costruite le lame, invece, possono fare la differenza. Questo perché una lama con un materiale duro che tiene il filo più a lungo, come quelle in carburo cementato, permette alla lama di durare per un tempo maggiore.
È ovvio che questo implica un investimento decisamente più elevato rispetto alle lame di categoria inferiore.

Da noi, alla Duecì Grafica, trovi la lama adatta per ogni tipologia di lavoro. Le lame Roland sono adatte al taglio dei materiali più disparati, tutte in carburo cementato con diversi offset e angoli per soddisfare ogni esigenza.

Chiamaci per farti consigliare la lama giusta per il tuo lavoro o i materiali perfetti per la tua lama.

Per esempio, nell'articolo precedente, abbiamo parlato del termoadesivo BRICK la lama più adatta a lavorare questo materiale è la ZEC-U1715 di Roland.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *